Il Concorso Internazionale Città di Udine

Le registrazioni per il Concorso Internazionale di Composizione Città di Udine

Nel 1996 l’editore Vittorio Vella, proprietario di TEM - Taukay Edizioni Musicali, lanciò l’idea di un concorso internazionale di composizione che mostrasse insieme le due facce della ricerca contemporanea: quella del virtuosismo strumentale e quella dell’elettroacustica, anche mescolate tra loro. Grazie alla collaborazione di Michele Biasutti con Vella, l’Interensemble fu chiamato fin da allora a interpretare le opere dei compositori premiati nel Concorso, registrando successivamente su CD il concerto.

Il Concorso Internazionale Città di Udine ha una cadenza biennale, e ha acquisito in quasi un ventennio di vita una risonanza mondiale, che nelle ultime edizioni ha fatto concorrere circa 500 compositori nelle due sezioni di musica da camera e musica elettroacustica.

Ben nove sono state le produzioni discografiche riguardanti il concorso realizzate da Taukay. Si è trattato di un’ardua palestra per gli strumentisti Interensemble, impegnati a dar concretezza alle idee della ricerca musicale di compositori a volte giovanissimi.

Con la conclusione dell’edizione 2014 del concorso l’Interensemble ha interpretato complessivamente in concerto ben 54 nuove composizioni, tutte incise in 9 CD, per un totale di circa 6 ore di musica.

Si tratta di musiche quasi sempre in prima esecuzione assoluta, scritte da compositori giovani e meno giovani, tutti ormai appartenenti a quel villaggio globale che è il mondo della composizione e creazione musicale d’oggi.

 

Contemporanea 2014

Title Text

Contemporanea 2012

Title Text

Contemporanea 2010

Title Text

 
 

Contemporanea 2008

Title Text

Contemporanea 2006

Title Text

Contemporanea 2002

Title Text

 
 

Contemporanea 2000

Title Text

Contemporanea 1998

Title Text

Contemporanea 1996

Title Text

 

Il Concorso Città di Udine

TEMTEM - Taukay Edizioni Musicali inizia le sue attività nel 1995 con l’intento di valorizzare la produzione di musica contemporanea attraverso la creazione di un catalogo composto da partiture e da compact disc. Quasi subito l’Interensemble viene chiamato dal patron Vittorio Vella ad una assidua collaborazione. L’attività è caratterizzata fn dall’inizio dall’idea di lavorare sulla possibilità effettiva di eseguire le musiche edite da TEM ed è per questo che nella scelta del materiale da prendere in edizione si è preferito quello per gruppo da camera, che risulta essere più facilmente eseguibile non coinvolgendo grandi masse orchestrali. Alla base del lavoro della casa editrice c’era in prima istanza la necessità di reperire spazi esecutivi ed occasioni di confronto e visibilità per gli artisti del nostro tempo.

Udine 1999
1999. Teatro San Giorgio, Udine

Già subito nel 1995 viene organizzata, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Udine, la prima edizione del Concorso Internazionale di Composizione Città di Udine a cui segue, nel 1996, la prima edizione della rassegna Contemporanea. Così, nel 1996 l’Interensemble presenta in un concerto al Palamostre di Udine le opere premiate in quella prima edizione del Concorso. Da allora la casa editrice ha cercato di allargare il bacino di utenza della musica di ricerca utilizzando quel formidabile strumento di comunicazione che è Internet, un mezzo che permette di veicolare idee ed iniziative su scala mondiale e senza nessun genere di mediazione. Si sono succedute da quel lontano 1996 fno ad oggi dieci edizione del concorso, che ha cadenza biennale. Nelle edizioni degli ultimi 10 anni c’è stato un progressivo aumento di partecipazione da parte di compositori di tutto il mondo, fno ad oltrepassare il numero di 500 invii dell’edizione 2014. Si tratta di una fnestra sul mondo della creazione musicale cosiddetta colta che ci dà una istantanea, ogni due anni, di quello che succede nelle classi di composizione del villaggio globale/mondo. Una fotografa che per arrivare al risultato fnale delle musiche che vengono eseguite e registrate in CD, viene accuratamente filtrata.

Non sempre quello che passa attraverso il fltro della giuria internazionale, che di volta in volta è chiamata a scegliere, dà esiti felici dal punto di vista della creatività e della comunicazione. Infatti, chi volesse ascoltare tutti gli otto CD prodotti da Taukay con le registrazioni live dei concerti dell’Interensemble di questi 16 anni, si troverebbe di fronte un’impresa quasi titanica, per la sua difficoltà. Si tratta di musica da prendere a piccole dosi, e anche così potrebbe risultare, salvo poche eccezioni, poco comunicativa. Qualche perla si è salvata in tutti questi anni, e sono proprio queste poche composizioni che l’Interensemble ha poi tenuto in repertorio. Il senso dell’appuntamento biennale del Concorso Città di Udine sta proprio nel voler dare una panoramica sulla creazione musicale cosiddetta colta, cioè basata sulla scrittura per gruppo cameristico e destinata all’ascolto in sala da concerto, a livello mondiale.

Udine 2008
2008. Teatro San Giorgio, Udine

L’Interensemble, nato come gruppo di musicisti dediti alla ricerca del nuovo in musica, ha per quasi un ventennio tenuto fede ai propri principi, facendosi braccio esecutore ed interprete di quanto il Concorso proponeva, suonando anche le musiche irte di difficoltà strumentali e impervie dal punto di vista comunicativo. Quasi sempre è la storia che decreta a posteriori se un’opera d’arte contemporanea vivrà o cadrà nell’oblìo. A questo destino non si sottraggono le tante musiche suonate e registrate in questi anni. Ma la ricerca presuppone un procedere in avanti anche quando non si hanno certezze assolute. Un valido aiuto alla diffusione delle musiche premiate al Concorso di Udine lo offre la Taukay Web Radio*, la prima emittente italiana in rete, interamente dedicata alla musica contemporanea, che l’editore Vella ha inaugurato nel 2008.

Per questo TEM - Taukay Edizioni Musicali rappresenta, nell’attuale panorama editoriale, una valida risorsa per chi abbia interesse a fare ascoltare il proprio progetto artistico all’interno delle dinamiche sempre più rapide e complesse del nostro tempo.

Da Interensemble 3.0 - Il punto sui trent'anni

*La Taukay Web Radio ha sospeso le trasmissioni alla fine del 2014.

Un contributo dell'editore Vittorio Vella

Vittorio VellaTEM - Taukay Edizioni Musicali nasce nel 1995 con l’intento di valorizzare e sostenere la produzione di Nuova Musica. L’attività della casa editrice è caratterizzata fn dall’inizio dalla volontà di far eseguire il repertorio musicale in catalogo creando spazi per le esecuzioni di materiale contemporaneo. L’organizzazione della prima edizione del Concorso Internazionale di Composizione Città di Udine a cui è seguita, nel 1996, la prima edizione del festival Contemporanea ha permesso alla casa di edizioni di centrare questo obiettivo. Fin dagli inizi dell’attività, il gruppo strumentale Interensemble, con la sua formazione strutturata in maniera aperta e confgurabile secondo le esigenze di repertorio, è stato un punto di riferimento costante, professionalità indiscussa al servizio delle nuove sperimentazioni sonore. Bernardino Beggio, direttore dell’ensemble, ha sempre affrontato con mano sicura il materiale musicale anche molto complesso a livello esecutivo che compositori di ogni parte del mondo hanno inviato alla segreteria del concorso. Dal 1996 ad oggi si è instaurata una collaborazione che si è concretizzata in una decina di concerti dal vivo e in quasi altrettante produzioni discografiche. La musica di ricerca ha bisogno di questo genere di sinergie, dove a fronte di una struttura organizzativa come TEM, impegnata a reperire risorse e opportunità, si afanca una realtà come quella di Interensemble, attenta alle proposte innovative al di fuori di qualsiasi etichetta o accademia. Nell’attuale panorama editoriale TEM - Taukay Edizioni Musicali vuole essere una realtà organizzativa e produttiva al servizio della musica, dei compositori e degli interpreti, una valida risorsa per chi abbia interesse a fare ascoltare il proprio progetto artistico all’interno delle dinamiche sempre più rapide e complesse del nostro tempo e Interensemble rappresenta un punto fermo da oltre tre lustri, una solida realtà ben strutturata con cui affrontare tempi non facili per la cultura in generale e in particolare per la musica di ricerca.

Da Interensemble 3.0 - Il punto sui trent'anni

Interensemble e Intermusica Associati - © 2010 / 2017 - Tutti i diritti riservati

info@interensemble.it

Codice Fiscale 92024440288 - Partita IVA 01317690285

Interensemble è anche su